Sei un nuovo utente ?

IN REGIONE

Info
Interventi di interesse regionale da realizzarsi in deroga ai limiti di consumo di suolo
14 Ottobre 2021 

Pubblicata nel BUR n. 134 dell’8 ottobre la Delibera di Giunta n. 1318 del 28 settembre con cui sono stati approvati i criteri di individuazione degli interventi pubblici di interesse regionale di cui all'articolo 11 della Lr n. 14/2017, per i quali non trovano applicazione le limitazioni al consumo di suolo.

La deroga è pertanto subordinata alla concomitante esistenza di due condizioni:

- impossibilità di localizzare gli interventi negli Ambiti di Urbanizzazione Consolidata;

- riconoscimento dell’interesse regionale da parte della Giunta sulla base di criteri previamente adottati.

Con questo provvedimento sono stati definiti i principi e regole affinché la Giunta regionale possa valutare l’interesse regionale alla trasformazione urbanistico-edilizia e, quindi, consentire una deroga ai limiti di consumo di suolo, qualora tali accordi conseguano ad interventi che rispondano alle due condizioni succitate.

Tali indicazioni sono contenute nell’Allegato A “Criteri di individuazione degli interventi di interesse regionale di cui all’articolo 11 della L.R. n. 14/2017 in deroga ai limiti di consumo di suolo”.

Il documento, dopo aver introdotto l’istituto dell’accordo di programma ed effettuato un breve inquadramento normativo, stabilisce, al punto 4, i requisiti di accesso (dimostrazione impossibilità di localizzazione dell'intervento in AUC; realizzazione di idonee misure di mitigazione e interventi di compensazione ecologica…) ed i criteri per la valutazione di tali requisiti con riferimento a ciascuno dei quali è previsto un punteggio.

Si allega la Delibera di Giunta e l’Allegato A.